Afghanistan: 5 morti in più attacchi a Jalalabad

La provincia orientale di Nangarhar è stata testimone di molteplici attacchi mercoledì nella città di Jalalabad che hanno provocato la morte di cinque persone, ha riferito Tolo News.


Immagine rappresentativa. Credito immagine: ANI
  • Nazione:
  • Afghanistan

La provincia orientale di Nangarhar assistito a più attacchi a Jalalabad città mercoledì con la morte di cinque persone, ha riferito Tolo News. Quattro esplosioni in diverse parti della città hanno causato la morte di due persone e il ferimento di altre tre, hanno riferito testimoni oculari a Tolo News.

I feriti sono stati trasferiti all'ospedale del centro provinciale. Nel frattempo, un attacco di uomini armati in un'area vicino a una base delle forze di frontiera dell'ex governo ha provocato la morte di tre persone.

Non sono stati ottenuti dettagli sull'obiettivo previsto degli attacchi. Il capo del dipartimento di informazione e cultura di Nangarhar provincia ha detto che tutti quelli uccisi e feriti erano civili e non talebani le forze armate sono state danneggiate nell'attacco, ha riferito Tolo News.



Finora, nessun gruppo ha rivendicato la responsabilità delle esplosioni o dell'attacco da parte di uomini armati. All'inizio di questa settimana, tuttavia, Daesh rivendicato la responsabilità di precedenti esplosioni a Nangarhar.

Daesh ha rivendicato anche le esplosioni fuori Kabul aeroporto ad agosto. Gli attacchi seguono le ripetute dichiarazioni di Zabihullah Mujahid , viceministro del Ministero dell'Informazione e della Cultura, che Daesh movimenti in Afghanistan non sono una minaccia per i talebani.

Mujahid ha anche detto che i talebani le forze armate hanno la capacità di contrastare Daesh. Il paese è entrato in crisi il mese scorso dopo Kabul cadde in mano ai talebani e il governo democraticamente eletto dell'ex presidente Ashraf Ghana crollato. (ANI)

(Questa storia non è stata modificata dallo staff di Top News ed è generata automaticamente da un feed in syndication.)