Alicia Silverstone afferma di essere stata chiamata 'fatgirl' per il ruolo di 'Batman e Robin'


File foto Immagine Credito: Instagram / AliciaSilverstone
  • Nazione:
  • Regno Unito

L'attrice Alicia Silverstone ha parlato dei commenti sul body shaming a cui è stata sottoposta quando ha interpretato il ruolo di Batgirl in 'Batman and Robin' di Joel Schumacher. L'attrice 43enne ha detto di essere stata soprannominata 'Fatgirl' dai paparazzi e durante il tour di stampa del film del 1997 è stata derisa per il suo corpo. 'Si prendevano gioco del mio corpo quando ero più giovane. È stato doloroso, ma sapevo che si sbagliavano. Non ero confuso. Sapevo che non era giusto prendere in giro la forma del corpo di qualcuno, che non sembra la cosa giusta da fare a un umano', ha detto Silverstone al Guardian.

Ha anche ricordato che le è stato chiesto della sua taglia di reggiseno durante un'intervista. 'Non è stata sicuramente la mia esperienza cinematografica (preferita)', ha detto di 'Batman & Robin', in cui recitava anche George Clooney ,Arnold Schwarzenegger e Uma Thurman.

'C'erano circostanze lavorative che erano meno (favorevole) in termini di come le cose sono andate. E no, io non... sono uscito come un guerriero ma me ne andrei e me ne andrei, OK, so cos'è e ho finito. Non mi avvicinerò più a quello». Silverstone ha detto che 'ha smesso di amare la recitazione per molto tempo', dopo la sua esperienza con 'Batman & Robin', ma è maturata da allora. Attualmente recita in 'Bad Therapy', che è stato rilasciato digitalmente il 17 aprile. Il suo prossimo film è un progetto indipendente 'Valley Girl'.

(Questa storia non è stata modificata dallo staff di Top News ed è generata automaticamente da un feed in syndication.)