L'Egitto consente la vaccinazione immediata COVID-19 durante la quarta ondata

I centri giovanili hanno anche iniziato a ricevere studenti universitari in cerca di vaccinazione lunedì, ha affermato il ministero della salute. Il paese ha ricevuto vaccini prodotti da AstraZeneca, Sinopharm, Sinovac, Sputnik e Johnson & Johnson e si aspetta di ricevere vaccini realizzati da Pfizer e Moderna.


Immagine rappresentativa Credito immagine: ANI
  • Nazione:
  • Egitto Repubblica Araba

L'Egitto sta ora fornendo vaccinazioni immediate contro il COVID-19 nei centri giovanili in tutto il paese senza previa registrazione online, un passo volto a incoraggiare le vaccinazioni e alleviare la pressione sugli ospedali e le unità sanitarie durante la quarta ondata di infezioni. Quasi 270 centri giovanili sono ora aperti ai cittadini per ottenere i vaccini, il ministero della salute ha detto, portando il numero totale di siti di vaccinazione in tutto il paese a 1.100.

La mossa fa parte della campagna 'Insieme siamo assicurati', lanciata dal ministero della salute a metà settembre, che consente ai cittadini di registrarsi e ricevere le vaccinazioni subito dopo le denunce di una grande differenza di orario tra i due passaggi.Egitto ha dichiarato ad agosto che prevede di vaccinare tutti i 4,5 milioni dei suoi dipendenti statali contro il COVID-19 in due mesi.

Nell'ambito del programma, tutti i lavoratori dell'istruzione preuniversitaria, i dipendenti universitari e gli studenti universitari - per un totale di oltre 5 milioni di persone - saranno vaccinati prima dell'inizio dell'anno accademico nel mese di ottobre. Lunedì anche i centri giovanili hanno iniziato a ricevere studenti universitari in cerca di vaccinazione, il ministero della salute disse.



sherlock bbc stagione 4

Il Paese ha ricevuto i vaccini prodotti da AstraZeneca , Sinofarma ,Sinovac , Sputnik , e Johnson & Johnson, e si aspetta di ricevere scatti realizzati da Pfizer e Moderna. Ha anche recitato nella produzione del vaccino di Sinovac a livello locale.

Finora, a 11 milioni di persone nel paese di oltre 100 milioni è stata somministrata una dose del vaccino contro il coronavirus, mentre a più di 5 milioni sono state somministrate due dosi, il ministro della salute Hala Zayed ha detto sabato. Egitto ha registrato 302.327 infezioni da COVID-19 a partire da lunedì, inclusi 17.224 decessi. Tuttavia, funzionari ed esperti affermano che il numero reale di infezioni è molto più alto, ma non si riflette nelle cifre del governo a causa dei bassi tassi di test del coronavirus e dell'esclusione dei risultati dei test privati.

Il ministero della salute si attende il picco della quarta ondata di contagi in ottobre.

su quale episodio è un pezzo?

(Questa storia non è stata modificata dallo staff di Top News ed è generata automaticamente da un feed in syndication.)