La Germania avverte della perdita di fiducia degli Stati Uniti mentre la Francia ottiene il sostegno dell'UE

La Francia ha affermato che stava valutando tutte le opzioni in risposta alla cancellazione da parte dell'Australia di un contratto sottomarino da 40 miliardi di dollari la scorsa settimana, mentre il suo più grande alleato dell'UE, la Germania, si è schierato dietro di esso, affermando che Washington e Canberra hanno danneggiato la fiducia tra alleati che sarebbe difficile ricostruire. Il ministro degli affari europei tedesco Michael Roth ha affermato che l'UE deve superare le sue differenze e parlare con una sola voce.



La Germania si è unita alla Francia martedì nel rimproverare gli Stati Uniti per aver negoziato un patto di sicurezza in segreto con l'Australia e la Gran Bretagna che costa Parigi un redditizio accordo di difesa, mentre l'alto funzionario dell'UE ha affermato che tale comportamento era inaccettabile. In un segnale concreto dell'indignazione del blocco, gli ambasciatori dell'UE hanno rinviato i preparativi per un consiglio inaugurale del commercio e della tecnologia il 29 settembre con gli Stati Uniti , una riunione che è stata sbandierata come un importante progresso nell'alleanza transatlantica.

'Uno dei nostri Stati membri è stato trattato in un modo inaccettabile, quindi dobbiamo sapere cosa è successo e perché', ha aggiunto. Commissione Lo ha detto la presidente Ursula von der Leyen in difesa della Francia. Il suo esecutivo dell'UE ha chiesto discussioni preparatorie dell'UE per gli Stati Uniti. Il consiglio per il commercio e la tecnologia verrà tolto dall'agenda di mercoledì, hanno affermato i diplomatici dell'UE.

data di uscita della stagione 2 della bambola russa

Un portavoce ha detto che la Commissione stava ancora determinando se gli Stati Uniti l'incontro dovrebbe andare avanti come previsto.Francia ha detto che stava valutando tutte le opzioni in risposta alla demolizione da parte dell'Australia di un contratto sottomarino da 40 miliardi di dollari la scorsa settimana, mentre il suo più grande alleato dell'UE, la Germania , si è radunato dietro di esso, dicendo Washington e Canberra aveva danneggiato la fiducia tra alleati che sarebbe stato difficile ricostruire.



tedescoeuropeo ministro degli affari esteri Michael Roth ha affermato che l'UE deve superare le sue differenze e parlare con una sola voce. 'Abbiamo tutti bisogno di sederci a un tavolo; la fiducia perduta deve essere ricostruita - e questo ovviamente non sarà facile. Ma vogliamo dare un contributo costruttivo', ha detto ai giornalisti prima di un incontro con i suoi omologhi a Bruxelles.

il deputato lituano europeo Il ministro degli affari esteri Arnoldas Pranckevicius ha fatto riferimento a una 'sfiducia transatlantica' che doveva essere risolta. La disputa segue quella europea della NATO gli alleati dicono sia stata l'incapacità di Washington di comunicare e consultarsi durante il caotico ritiro occidentale dall'Afghanistan.

L'Australia dice agli Stati Uniti' offerta di accesso negli Stati Uniti la tecnologia nucleare per costruire sottomarini a propulsione nucleare era troppo buona per rifiutarla. Sarà solo il secondo paese dopo la Gran Bretagna nel 1958 per ricevere tale tecnologia che consente a Canberra aiutareWashington prevenire la Cina dall'ottenere la supremazia militare.Australia ha detto che avrebbe annullato il suo ordine per i sottomarini dalla Francia , che erano convenzionali, alimentati da diesel-elettrici, e si sarebbero invece rivolti agli Stati Uniti. ebritannico tecnologia nell'ambito di una nuova partnership di sicurezza denominata AUKUS.

Anche la Gran Bretagna sta cercando un ruolo globale dopo la sua decisione di lasciare l'UE. BREXIT, DISCORSI COMMERCIALI IN AUSTRALIA

Il ministro degli Esteri francese Jean-Yves Le Drian ha detto di voler sapere perché il suo Paese, che ha una forte presenza militare nell'Indo-Pacifico , è rimasto completamente al buio. Anche il massimo diplomatico dell'UE non è stato consultato. Il litigio ha messo in dubbio i colloqui di libero scambio tra l'UE, il più grande blocco commerciale del mondo, e l'Australia. Sono attualmente in fase di negoziazione e il prossimo round è previsto per ottobre. Non è chiaro se andranno avanti.

FranceseEuropea ministro degli affari esteri Clement Beaune ha descritto le relazioni con l'Australia ora come 'molto difficile'. 'Non possiamo agire come se nulla fosse. Dobbiamo esaminare tutte le opzioni', ha detto ai giornalisti a Bruxelles.

Ministri degli Esteri Ue, riuniti a New York , ha anche espresso solidarietà alla Francia. Beaune ha accolto con favore il sostegno dell'UE, sottolineando che si trattava di un'iniziativa europea importa, non solo un francese problema, e il blocco dovrebbe essere più deciso nel difendere i propri interessi, anche se non era chiaro quali passi il blocco potesse intraprendere rapidamente.

Beaune ha affermato che questo ha segnato un'ulteriore erosione della fiducia in Gran Bretagna post-Brexit.Gran Bretagna , ha affermato, non stava applicando correttamente la parte relativa alla pesca dell'accordo commerciale UE-Regno Unito o il protocollo che disciplina la posizione commerciale del Nord Irlanda. «Non puoi dire che sosterrai le cose che ti si addicono e lascerai cadere quelle che non si addicono agli inglesi. Quindi la fiducia, la coerenza, il rispetto degli accordi sono, credo, essenziali', ha detto.

(Questa storia non è stata modificata dallo staff di Top News ed è generata automaticamente da un feed in syndication.)