La ragazza della scuola di Kallakurichi è stata sepolta, migliaia di persone si sono salutate in lacrime


 La ragazza della scuola di Kallakurichi è stata sepolta, migliaia di persone si sono salutate in lacrime
  • Paese:
  • India

Migliaia di persone del villaggio agrario di Periyanesallur nel distretto sabato si sono unite alla famiglia per salutare in lacrime lo studente di classe 12 il cui corpo è stato trovato nei locali del suo ostello scolastico a Kallakurichi il 13 luglio.

Anche quelli dei paesi vicini gli hanno reso omaggio, poiché un padre inconsolabile ha chiesto giustizia per la morte della figlia. È stato accompagnato dal fratello minore del 17enne e da altri familiari e abitanti del villaggio durante il corteo funebre iniziato intorno alle 10:30.

kung fu panda 4 film completo

Il corpo della studentessa è stato portato in ambulanza dal Kallakurichi ospedale governativo dove è stato tenuto per gli ultimi 10 giorni, dopo che la madre in lutto ha firmato i documenti accettando le spoglie mortali per aver eseguito gli ultimi riti.



I genitori della ragazza hanno accettato di ricevere il corpo dopo il Alta Corte di Madras venerdì ha messo in dubbio il ritardo nell'accettare e ha chiesto loro di farlo sabato mattina per i riti finali.

L'ambulanza che trasportava il corpo della ragazza e il veicolo di scorta della polizia si sono scontrati con un camion portacontainer lungo il percorso, a circa 10 km da Veppur sulla tangenziale di Tiruchirappalli ma non si registrano vittime. Stato Ministro del lavoro C.V. Ganesano , che rappresentava il Stato anche il governo e il Collezionista distrettuale furono tra coloro che resero omaggio al corpo della ragazza custodito nel villaggio prima che fosse portato in processione per gli ultimi riti.

Il corpo della ragazza è stato avvolto in abiti nuovi e un libro di biologia è stato messo al suo fianco prima che fosse sepolta.

Lo studente di classe 12 di una scuola di immatricolazione a Kanimayoor in Kallakurichi il distretto è stato trovato morto in circostanze sospette nei locali dell'ostello della scuola il 13 luglio, provocando proteste. I suoi genitori sospettavano un gioco scorretto e si rifiutavano di accettare il corpo e hanno persino chiesto l'intervento del tribunale per una nuova autopsia in presenza di un medico di loro scelta. Ma il ricorso è stato respinto dalla Suprema Corte.

Il tragico incidente ha provocato violenze il 17 luglio e la scuola è stata vandalizzata, documenti e certificati bruciati e la proprietà è stata danneggiata. Il Alta Corte di Madras venerdì ha diretto un'équipe di medici di Puducherry Jimmer per analizzare il referto dell'autopsia della ragazza e presentare il suo referto entro un mese.