La nuova stagione di 'Succession' chiede: Kendall è 'un visionario o un pazzo'?

Il dramma vincitore di un Emmy 'Succession' tornerà il mese prossimo subito dopo che il dirigente dei media Kendall Roy ha silurato il padre del CEO in una conferenza stampa televisiva in diretta con accuse di insabbiamenti aziendali di illeciti nell'impero globale della famiglia. La terza stagione, che debutterà su HBO di AT&T Inc il 17 ottobre, esplorerà se Kendall ha fatto una mossa audace per salvare l'azienda o ha agito incautamente e ha ucciso la propria carriera, ha detto Jeremy Strong, che interpreta il personaggio, mercoledì.



Il dramma vincitore di un Emmy 'Succession' tornerà il mese prossimo subito dopo l'esecutivo dei media Kendall Roy ha silurato il padre amministratore delegato in una conferenza stampa televisiva in diretta con accuse di insabbiamento aziendale di azioni illecite nell'impero globale della famiglia.

La terza stagione, che debutta su AT&T HBO di Inc. il 17 ottobre esplorerà se Kendall ha fatto una mossa audace per salvare l'azienda o ha agito incautamente e ha ucciso la sua stessa carriera, ha detto Jeremy Strong , che interpreta il personaggio, mercoledì. Kendall è uno dei quattro fratelli Roy che cercano di prendere il controllo delle vaste proprietà mediatiche della famiglia mentre il loro anziano padre lotta per sopravvivere nella serie TV ambientata in un mondo di favolosa ricchezza, inganno e incompetenza.

All'inizio della stagione, 'vediamo una specie di Kendall in volo' che sente 'di essersi finalmente liberato dalle catene che lo hanno legato', ha detto Strong a un evento della Television Critics Association. Dopo la sua euforia iniziale per aver parlato apertamente, Kendall vira tra 'la suprema fiducia e il dubbio cavernoso', ha detto Strong.



'Questa persona è un visionario o un pazzo?' Ha aggiunto. 'Questa è chiarezza o è illusione? O questa persona è libera o si è persa?' In mezzo al caos aziendale, Roman Roy, interpretato da Kieran Culkin , sta cercando di dimostrarsi un degno leader.

teorie del re rivera

'Penso Roman ha sempre avuto gli strumenti e nessuno lo vede davvero arrivare', ha detto Culkin. 'Perché scherza molto e ogni tanto gli piace spararsi ai piedi.' 'Penso che sia molto più intelligente di quanto la gente pensi', ha aggiunto Culkin.

Qualunque cosa pensino gli spettatori, potrebbero non vedere cosa sta arrivando mentre si svolge la battaglia per il controllo, ha detto Brian Cox , che interpreta il patriarca Logan Roy. 'La cosa che amo di interpretare il ruolo è che sono sempre sorpreso', ha detto Cox. 'Sembra essere su una traiettoria, ma in realtà è... su diverse traiettorie', ha detto. 'È un vero riflesso di chi siamo come esseri umani, di come ci muoviamo'.

(Questa storia non è stata modificata dallo staff di Top News ed è generata automaticamente da un feed in syndication.)