Reali, supereroi e Baby Yoda guidano le nomination agli Emmy per lo streaming

Il servizio di streaming Apple TV+ ha ottenuto 35 riconoscimenti - la sua migliore trasmissione di sempre - principalmente per la commovente commedia 'Ted Lasso'. I migliori contendenti della serie drammatica includono la serie reale britannica di Netflix 'The Crown' per una stagione incentrata sui primi anni del disastroso matrimonio tra il principe Carlo e la principessa Diana. 'The Crown' ha ottenuto ben 24 nomination, di cui nove per attori come Josh O'Connor e la nuova arrivata Emma Corrin nei panni degli sposini reali e Olivia Colman nei panni della regina Elisabetta di mezza età.



Martedì, 'The Crown' e 'The Mandalorian' hanno guidato le nomination per gli Emmy Awards in un campo diversificato pieno di nuovi arrivati ​​e programmi TV di benessere che riflettevano l'impennata dello streaming durante la pandemia di coronavirus.

Warner Bros. immagini

HBO e la sua nuova piattaforma di streaming HBO Max hanno guidato tutte le reti con 130 nomination, seguita da Netflix Inc con 129. Il servizio di streaming Apple TV+ ha ottenuto 35 riconoscimenti - il suo miglior spettacolo di sempre - principalmente per la commovente commedia 'Ted Lasso'. I migliori contendenti della serie drammatica includono la serie reale britannica di Netflix 'The Crown' per una stagione incentrata sui primi anni del disastroso matrimonio tra il principe Carlo e la principessa Diana.

'The Crown' ha ottenuto ben 24 nomination, di cui nove per attori come Josh O'Connor e la nuova arrivata Emma Corrin nei panni degli sposini reali e Olivia Colman nei panni della regina Elisabetta di mezza età. 'Ci stiamo tutti pizzicando sul fatto che dopo quattro serie, 'The Crown' è ancora abbracciato e apprezzato in questo modo', ha detto il creatore Peter Morgan in una nota.



Gli Emmy Awards saranno consegnati durante una cerimonia a Los Angeles il 19 settembre, ospitata dall'attore Cedric the Entertainer. Mentre vengono assegnati dalla Television Academy di Los Angeles, gli Emmy sono considerati i più alti riconoscimenti televisivi https://www.reuters.com/article/us-awards-emmys-nominations-list/factbox-key-nominations-for -the-2021-emmy-awards-idINKBN2EJ1Y1?edition-redirect=in nel mondo. Il dramma spin-off di 'Star Wars' 'The Mandalorian', una serie Disney + che presenta l'amato personaggio di Baby Yoda, ha legato 'The Crown' con 24 nomination, tra cui le migliori serie drammatiche e altre per la scrittura e gli effetti speciali.

'Bridgerton', la versione moderna di Netflix della storia d'amore britannica del 19° secolo, ha vinto un cenno del capo come miglior serie drammatica, oltre a una nomination come attore per la celeberrima star britannica nera Regé-Jean Page. Il creatore di Bridgerton, Chris Van Dusen, ha affermato che lo spettacolo ha offerto una tregua durante i tristi giorni del blocco e della malattia del COVID-19.

'Alla fine della giornata, Bridgerton è un mondo bellissimo ed evasivo in cui puoi entrare. È uno spettacolo sul romanticismo, l'amore e la gioia', ha detto Van Dusen in un'intervista. NUOVI SPETTACOLI SU NUOVE PIATTAFORME

La visione della TV è esplosa durante la pandemia, inviando gli spettatori alle vaste librerie di programmazione sulle piattaforme di streaming. La crisi sanitaria ha anche interrotto la produzione, lasciando fuori dagli Emmy vincitori precedenti come 'Succession' e 'The Marvelous Mrs. Maisel'. 'È incredibile quanti contenuti ci siano', ha detto l'editore di Variety Marc Malkin in un'intervista. 'Tutti questi spettacoli che stanno arrivando attraverso le stelle filanti stanno scuotendo la corsa agli Emmy come mai prima d'ora.'

Nel campo della commedia, il 75% dei nominati era nuovo sul campo, guidato da 'Ted Lasso', su una squadra di calcio inglese perdente allenata da un americano, che ha segnato 20 cenni, incluso per la sua star e co-sceneggiatore Jason Sudeikis, e altri sei attori. Hannah Waddingham, nominata per aver interpretato un cinico proprietario di una squadra di calcio, ha affermato che l'acclamazione per 'Ted Lasso' è stata surreale.

'Sono una ragazza del sud di Londra che è appena caduta in un ruolo che si adatta a uno spettacolo che è stato appena scritto da ninja assoluti. E quell'alchimia di tutti noi insieme ha creato qualcosa che sembra aver commosso le persone', ha detto in un'intervista. I suoi maggiori concorrenti per le migliori serie comiche includono gli spettacoli in streaming di HBO Max 'The Flight Attendant', con Kaley Cuoco, e 'Hacks', su un fumetto femminile veterano interpretato da Jean Smart.

Altri riconoscimenti degni di nota sono andati a un documentario su Britney Spears e all'intervista esplosiva di Oprah Winfrey https://www.reuters.com/article/us-awards-emmys-britney-spears/britney-spears-documentary-harry-and-meghan- intervista-land-emmy-nods-idUSKBN2EJ284 a marzo con il principe Harry e sua moglie Meghan sul motivo per cui hanno lasciato la famiglia reale all'inizio del 2020. I nominati di martedì hanno riflesso la tendenza a una maggiore diversità in televisione.

La star di 'Pose' Mj Rodriguez è diventata la prima interprete transgender a ricevere una nomination agli Emmy come attrice protagonista, per il suo ruolo nella serie drammatica LGBTQ. Nel 2014, Laverne Cox è stata la prima attrice transgender ad essere nominata per un Emmy come attrice per il suo ruolo da ospite in 'Orange Is the New Black'. Rosie Perez ('The Flight Attendant'), Sterling K. Brown ('This is Us') Billy Porter ('Pose'), Uzo Aduba ('In Treatment') e Anthony Ramos ('Hamilton') sono stati tra i più forti spettacolo per attori di colore.

La storia criminale 'Mare of Easttown', con Kate Winslet, e il dramma britannico sullo stupro 'I May Destroy You', interpretato e creato da Michaela Coel, si affronteranno per la migliore serie limitata contro il dramma scacchistico 'The Queen's Gambit' e lo straziante racconto sulla schiavitù ' La ferrovia sotterranea.' Walt Disney Co ha guidato tutte le società di media con 146 nomination combinate su tutte le sue piattaforme, inclusi i servizi di streaming Disney+ e Hulu e le reti tradizionali tra cui ABC.

L'innovativa serie drammatica di supereroi della Marvel 'WandaVision', trasmessa in streaming su Disney+, ha ottenuto 23 nomination, incluse le star Paul Bettany ed Elizabeth Olsen. Il creatore Jac Schaeffer ha definito lo spettacolo una lettera d'amore alla televisione che esplora il dolore di una donna.

Penso che le persone abbiano trascorso l'anno precedente a ritirarsi nei loro contenuti perché eravamo tutti intrappolati a casa ed eravamo tutti spaventati, arrabbiati e addolorati, e il tipo di balsamo per quelle ferite era spesso la TV, ha detto. (Rapporto aggiuntivo di Rollo Ross; montaggio di Jonathan Oatis e Marguerita Choy)

(Questa storia non è stata modificata dallo staff di Top News ed è generata automaticamente da un feed in syndication.)