Lo Sparta ospiterà la partita Europa in uno stadio vuoto dopo il razzismo dei fan


  • Nazione:
  • Repubblica Ceca

Lo Sparta Praga ospiterà la partita di apertura della fase a gironi dell'Europa League a porte chiuse a causa di abusi razziali su un giocatore da parte dei tifosi.

Lo Sparta ha detto lunedì che non farà appello alla punizione della UEFA.

Gli incidenti sono avvenuti durante l'andata della Champions League gara del terzo turno di qualificazione in casa contro il Monaco il 3 agosto.

Un gruppo di fan ha diretto i canti delle scimmie a Monaco centrocampista Aurélien Chouameni dopo aver segnato il gol del vantaggio nel primo tempo, e di nuovo a partita finita.

L'allenatore del MonacoNiko Kovac ha detto che la sua squadra era disgustata dal comportamento.

La squadra di Kovac ha vinto 2-0 e si è conclusa con una vittoria casalinga per 3-1 nella gara di ritorno.

Lo Sparta ha dichiarato di aver identificato i fan responsabili dell'abuso e di averli banditi.

(Questa storia non è stata modificata dallo staff di Top News ed è generata automaticamente da un feed in syndication.)