Zohra Sehgal: Google doodle su un'attrice che ha respirato la vita attraverso la danza e il cinema


Zohra Sehgal e le sue sorelle sono state iscritte al Queen Mary College di Lahore. Credito immagine: Google doodle
  • Nazione:
  • India

Google dedica oggi un doodle artistico a Zohra Segal (o Zohra Sehgal), attrice, ballerina e coreografa indiana. È diventata una delle prime attrici indiane a ottenere un vero riconoscimento sulla scena internazionale.

Zohra Mumtaz Sehgal è nata il 27 aprile 1912 come Sahibzadi Zohra Mumtazullah Khan Begum a Rampur, nell'Uttar Pradesh. Si descriveva come un maschiaccio, a cui piaceva arrampicarsi sugli alberi e giocare all'aperto. Ha perso la vista dall'occhio sinistro quando ha contratto il glaucoma all'età di un anno. È stata ricoverata in un ospedale di Birmingham dove è stata curata al costo di 300 sterline.

Warner Bros. immagini

Zohra Sehgal e le sue sorelle sono state iscritte al Queen Mary College di Lahore. Purdah rigoroso è stato osservato presso l'istituto. Ha deciso di non sposarsi dopo aver visto il matrimonio fallito di sua sorella. Dopo la laurea, lo zio materno di Zohra Sehgal, Sahebzada Saeeduzzafar Khan, che risiedeva a Edimburgo, ha organizzato per lei un apprendista presso un attore britannico. Partirono da Lahore in macchina e, durante il tragitto, attraversarono Iran e Palestina, prima di raggiungere Damasco, in Siria, dove incontrò sua cugina. Quindi viaggiarono in Egitto e presero una barca per l'Europa ad Alessandria.

Zohra Sehgal si è trasferita a Londra, in Inghilterra, nel 1962 e ha costruito un profilo internazionale nei decenni successivi con ruoli in classici della televisione britannica come 'Doctor Who' e la miniserie del 1984 'The Jewel in the Crown'. A metà degli anni '90, è tornata in India, dove ha continuato a recitare sul palco e nei film di Bollywood. Nel 2002, anno del suo 90nscompleanno, SegaZohra Sehgal è apparsa nel suo memorabile ruolo nel film 'Bend it Like Beckham' e ha continuato a recitare fino ai suoi 90 anni.

Zohra Sehgal si è unita al gruppo teatrale di sinistra, l'Indian People's Theatre Association (IPTA) nel 1945. Ha recitato in diverse commedie e ha fatto il suo debutto cinematografico nella prima produzione cinematografica dell'IPTA, diretta da Khwaja Ahmad Abbas, Dharti Ke Lal nel 1946; lo ha seguito con un altro film supportato dall'IPTA, Neecha Nagar. Durante il suo soggiorno a Bombay, Zohra Sehgal stringe amicizia con diverse personalità del teatro e del cinema; ha continuato la sua associazione con il teatro apparendo in produzioni di successo tra cui Din Ke Andhere di Ebrahim Alkazi, interpretando il ruolo di Begum Qudsia e K.A. Le produzioni teatrali di Abbas per IPTA. Viveva in una casa in affitto di proprietà di Chetan e Uma Anand. Ha lavorato come coreografa per film hindi, tra cui Baazi di Guru Dutt e Awaara di Raj Kapoor (entrambi del 1951).

Zohra Sehgal ha sposato Kameshwar Sehgal, un indù, nonostante una certa riluttanza iniziale da parte dei suoi genitori. La cerimonia si tenne il 14 agosto 1942. Suo marito era un giovane scienziato, pittore e ballerino di Indore, otto anni più giovane di lei, appartenente alla setta Radha Soami.

Zohra Sehgal ha recitato in molti film e serie nazionali e internazionali. Ha ottenuto numerosi riconoscimenti tra cui il Premio Sangeet Natak Akademi nel 1963, Padma Shri nel 1998, Kalidas Samman nel 2001, Padma Bhushan nel 2002, Sangeet Natak Akademi Fellowship nel 2004 e Padma Vibhusan nel 2010.

Zohra Sehgal è morta il 10 luglio 2014, all'età di 102 anni, dopo aver subito un arresto cardiaco. Il primo ministro Narendra Modi ha reso omaggio a Seghal su Twitter, descrivendola come '[p]rolifica e piena di vita' e aggiungendo che 'ha lasciato un segno attraverso la sua recitazione che è ammirata da generazioni'.